Barra di Navigazione Barra di Navigazione
Header Commands
Contenuto CMS Contenuto CMS
Responsabilità Sociale
Chiesi Foundation

La Fondazione Chiesi è una organizzazione non profit la cui missione è migliorare la salute e alleviare la sofferenza dei pazienti attraverso la ricerca scientifica, la diffusione delle conoscenze e l’educazione del personale sanitario, del pubblico e delle associazioni di pazienti. Le aree principali in cui si concentra il suo intervento sono le patologie respiratorie, quelle neonatali e le malattie rare.
La Fondazione rappresenta la responsabilità sociale del Gruppo Chiesi, da cui ha ereditato le conoscenze e il network necessari per raggiungere i propri obiettivi.
Essa si ispira ai più profondi e radicati valori di Chiesi:
  • Centralità dell’essere umano
  • Etica
  • Senso di responsabilità nei confronti della società e dell’ambiente.
Sono suoi ambiti precipui d’intervento:
  • Il potenziamento della ricerca scientifica e la condivisione delle conoscenze in campo biomedico
  • Il supporto ai giovani ricercatori
  • L’ampia condivisione delle conoscenze, in particolare nei paesi in via di sviluppo e con le associazioni di pazienti.
La Fondazione Chiesi è diretta da un Consiglio d’Amministrazione e supportata da un Comitato Consultivo Scientifico che rappresenta il punto di riferimento culturale e tecnico. Questo Comitato è composto da illustri esponenti della comunità medico scientifica.
 
 
La Fondazione Chiesi supporta progetti di ricerca di alto livello, in particolare nelle aree delle patologie respiratorie croniche e neonatali; ciò allo scopo di comprendere meglio i bisogni dei pazienti e migliorare la loro gestione attraverso lo studio dei meccanismi fisiopatologici, dei fenotipi e l’analisi approfondita degli aspetti psicologici. Allo stato attuale la Fondazione sta finanziando 4 progetti di ricerca in corso presso Università italiane.
Inoltre, essa si occupa della diffusione delle conoscenze scientifiche, attraverso pubblicazioni e conferenze.
 
Respiration Day
Il Respiration Day è un evento internazionale di elevato valore scientifico, riservato a medici e ricercatori che s’incontrano una volta l’anno per scambiare idee ed esperienze e per aggiornarsi sui risultati più recenti della ricerca biomedica mondiale nel campo dell’asma e della BPCO.
L’obiettivo di questo evento è contribuire alla comprensione dei meccanismi alla base della malattia, condividere le ultime evidenze in termini di trattamento clinico e di terapia farmacologica e far convergere il punto di vista di ricercatori, medici e pazienti.
Il Respiration Day 2012 - ottava edizione dell’evento - si è svolto l’8 giugno a Parma ed è stato dedicato al tema “Personalised Medicine: Application in Respiratory Disease”.
 
Maurizio Vignola ERS Award for Innovation in Pneumology
Si tratta di un’iniziativa realizzata in collaborazione con la European Respiratory Society per promuovere la diffusione della ricerca scientifica e lo sviluppo del know-how nel campo delle malattie respiratorie.
Il premio, dedicato alla memoria del professor A. Maurizio Vignola (1964-2004) per il suo eccellente contributo alla medicina respiratoria, consiste ogni anno in riconoscimento senza restrizioni in denaro di 20.000 euro. Le ricerche da prendere in considerazione sono nell’ambito della medicina respiratoria e sono focalizzate sui meccanismi di base delle malattie respiratorie.
 
Piccole vie aeree: un target da esplorare nell’asma e nella BPCO
La Fondazione Chiesi, che considera il coinvolgimento delle vie aeree distali nella patogenesi di asma e BPCO un importante ambito di indagine, ha proseguito nel 2012 la sua lunga collaborazione con il Centro per la Ricerca su Asma e BPCO dell’Università di Ferrara.
 
II Workshop sulle Cure Neonatali nei paesi in via di sviluppo Formazione, network e progetti
La Fondazione Chiesi ha supportato il 2°Congresso nazionale di Mantova (7 maggio 2012) quale momento per condividere esperienze, problemi e protocolli e dare risalto a collaborazioni e progetti finalizzati a potenziare la rete sanitaria di supporto e di solidarietà nei territori del Sud del mondo.
 
World Spirometry Day
La Fondazione Chiesi supporta l’Associazione “Ev-K2-CNR”, un’organizzazione privata non profit che propone e sviluppa progetti di ricerca scientifica e tecnologica ad alta quota. Nel 2012 la Fondazione ha sostenuto l’organizzazione del World Spirometry Day in Nepal.
 
Formazione e supporto ai giovani ricercatori
La Fondazione Chiesi sostiene con convinzione l’attività scientifica dei giovani ricercatori, una delle condizioni indispensabili per il progresso e lo sviluppo di strategie terapeutiche e di soluzioni più efficaci. Ogni anno, quindi, essa assegna a tre giovani ricercatori un finanziamento per il dottorato di ricerca nel campo della pneumologia e della neonatologia.
 
I.O. PhD International Research Programme
Nella cornice del programma internazionale di formazione per giovani neonatologi italiani, la Fondazione Chiesi supporta il Dottorato Internazionale Italia-Olanda in collaborazione con l’Ospedale Cesare Arrigo di Alessandria e le Università di Utrecht e Maastricht.
 
Progetti di solidarietà e Cooperazione Internazionale
La Fondazione Chiesi sostiene numerosi progetti di collaborazione con le associazioni di pazienti. Inoltre essa pone particolare attenzione ai progetti di cooperazione in Africa e in Sud America, con l’obiettivo di migliorare il contesto economico e sociale, le condizioni sanitarie e l’accesso alle cure da parte dei neonati prematuri e dei pazienti affetti da asma e BPCO.
Attualmente in Africa e in Brasile sono in corso 4 progetti:
  • Benin: progetto triennale per la costruzione del reparto di neonatologia dell’ospedale San Giovanni di Dio a Tangueità -
  • Burkina Faso: collaborazione triennale con l’Unità di Neonatologia del centro Medico San Camillo a Ouagadougou –
  • Brasile: collaborazione triennale con l’Ospedale della Divina Provvidenza per migliorare lo stato sociale e sanitario della sua comunità di Marituba, stato del Parà -
  • Repubblica Centrafricana: Progetto biennale di costruzione di un centro per la salute materno–infantile a Bossemptelè –.
 
Nel 2012 La Fondazione ha sostenuto inoltre:
  • l’associazione “Fidenza per i bambini nel mondo” per un progetto di ricostruzione della Casa de los Niños a San Miguelito, Bolivia
  • la “Burmese Migrant Worker’s Education Organization” per un progetto di scolarizzazione infantile a Mae Sot, Thailandia.
News News
News